Chi siamo

Centrad nasce dall'idea di un progettista elettronico e di un softgunner, entrambi softgunners con esperienza di gioco decennale.

L'obbiettivo di Centrad è quello di creare dispositivi elettronici che rendono più avvincenti gli scenari di gioco softair.

 

    CENTRAD
    Realizzazione prodotti elettronici

    by Emme.Ci2k1 di M. Curradi


    via Orly 21/b - 50013 Campi Bisenzio (FI)

    Telefono: 055-747-6168

    FAX: 055-390-9863

 

 

 

 

COME NASCE UN PRODOTTO CENTRAD


1. L'ideazione
Un prodotto nasce sempre da una bozza su carta. Attraverso sessioni di brainstorming, vengono elencate le caratteristiche del futuro prodotto ed i suoi requisiti, insieme all'ideazione delle funzionalità del software, abbozzando i relativi schemi a blocchi che poi verranno utilizzati per realizzare il software.

 

2. La progettazione elettronica
La competenza nel settore elettronico, unitamente alla necessaria strumentazione per la prototipazione, analisi e diagnosi dei circuiti elettronici, contribuiscono in maniera fondamentale alla nascita di un prodotto con le caratteristiche desiderate.

Durante le fasi di realizzazione di un circuito elettronico, a seconda della sua complessità, emergono interazioni tra le varie sezioni del circuito che devono necessariamente essere gestite in maniera consapevole, sfruttando gli strumenti diagnostici e la teoria elettronica.

Con l'uso di opportuni software, vengono affrontate tutte le fasi di ideazione, simulazione e progettazione per la realizzazione del prodotto finale.

In questo caso l'esperienza nella progettazione di circuiti entra in gioco e riveste un ruolo di base per evitare di fallire nei test di conformità CE, requisito fondamentale per introdurre un dispositivo sul mercato.

Sebbene le realizzazioni amatoriali siano più o meno funzionali, solo attraverso le necessarie conoscenze è possibile realizzare un prodotto che rispetta le vigenti normative e che pertanto può essere venduto sul territorio europeo.

 

3. Il software
Contestualmente alla progettazione hardware, viene scritto il software che gestirà il circuito elettronico del nuovo prodotto. Vengono effettuati numerosi tests e debug affichè il codice rifletta quanto stabilito nella fase di ideazione.

 

4. Il design
Dopo la fase di progettazione elettronica, si affrontano le fasi di design, mediante progetti realizzati con software grafici che permettano di stabilire l'aspetto che avrà il prodotto finito.

Senza passare dalla fase di design infatti è impossibile realizzare un prodotto finito che rispecchi gli obbiettivi prefissati, senza questa fase tutto è lasciato all'improvvisazione.

 

5. Le parti strutturali
Vengono poi utilizzati software di disegno CAD per la realizzazione delle componenti strutturali del prodotto che si sta creando, in modo da attivare la necessaria produzione industriale che realizzi in serie quanto progettato.

Il rispetto delle misure e dell tolleranze è cruciale: basta poco perchè un pezzo non si adatti ad un'altro. Anche in questo caso l'esperienza entra in gioco permettendo di realizzare in tempi relativamente brevi quanto progettato.

 

6. La prototipazione
Le prime realizzazioni vengono assemblate a mano e vengono individuati i primi inevitabili difetti di progettazione: questi vengono corretti e vengono mandati di nuovo in produzione ridotta per poi essere riassemblati fino al raggiungimento degli obbiettivi.

 

7. L'assemblaggio
Le schede elettroniche finali vengono inviate ad una specifica azienda che si occupa di installarvi i componenti e saldarli tramite processo industriale.

 

8. La certificazione
Il prodotto finito, viene collaudato mediante opportuni strumenti (analizzatore di spettro, simulatore di scariche elettrostatiche, generatore di segnali) per verificare la conformità alle vigenti normative.

 

Alla fine, attraverso le necessarie competenze, i necessari tests e gli opportuni procedimenti di legge, nascono oggi prodotti elettronici a norma CE dedicati alle associazioni sportive softair.

 

 

COSA CARATTERIZZA CENTRAD


I prodotti Centrad sono realizzazioni elettroniche che arrivano sul mercato solo dopo numerose ed estenuanti simulazioni, tests di conformità e prove sul campo.

 

Ognuno è sottoposto a numerosi controlli per valutare la resistenza all'uso da parte dei softgunners, dove non mancano condizioni ambientali difficili insieme purtroppo alla presenza di alcuni giocatori scorretti che potrebbero voler aggirare i meccanismi di gioco delle realizzazioni elettroniche, al fine di trarne un vantaggio.

 

Il cosiddetto "codice vittoria" per Bomba Softair® ad esempio, è uno di questi meccanismi studiati durante tali controlli, implementato per evitare che anche il giocatore più scorretto possa arrivare a smontare fisicamente il vano batteria per scollegare l'alimentazione per dichiarare "disinnescata" la bomba: solo attraverso la procedura di disinnesco regolamentare infatti la Bomba Softair® restituirà il "codice vittoria" precedentemente programmato, unica e sola prova di avvenuto disinnesco.

 

I tests di temperatura sono un'altro controllo ideato per mettere alla prova i nostri prodotti: attraverso celle frigorifere e box riscaldati, testiamo ogni prodotto per la resistenza alle condizioni ambientali più avverse.

 

La condensa o l'umidità, elementi che sono da sempre presenti negli scenari di gioco invernali softair e da sempre nemici dell'elettronica, non devono danneggiare i nostri prodotti. E' per questo che ogni scheda elettronica riceve un trattamento specifico detto tropicalizzazione per resistere a questi elementi.

 

Inoltre, eventuali impostazioni od operazioni impreviste da parte dell'utente finale sono simulate ricreando l'utente più maldestro o malizioso e successivamente scongiurate grazie ad opportuni controlli software.

 

Questi sono solo alcuni dei dettagli che rendono Centrad un marchio che realizza prodotti affidabili, duraturi e che sanno far divertire in campo.